instagram
twitter
whatsapp

Newsletter

euroeconomie (10)
euroeconomie2

Stay updated on all the news from euroeconomie.it

[25/05/2024 12:14] Macron to meet German president in first state visit in 24 years[25/05/2024 11:09] G7 finance summit seeking unity on China and Ukraine[21/05/2024 16:43] The EU Council has definitively approved the AI Act: the world's first law on technology[17/05/2024 08:49] Spring 2024 Economic Forecast: A gradual expansion[10/05/2024 07:34] Happy Europe Day 2024[08/05/2024 19:07] Macron press China's Xi on fair trade at Paris summit[24/04/2024 08:13] European Parliament adopts fiscal rules reform[17/04/2024 21:30] Draghi's reports on Eu competitiveness and Letta on the single market will outline the Eu economic debate[16/04/2024 16:54] MEPs approve reforms to the EU electricity market[16/04/2024 16:45] Parliament adopts reform of the EU gas market[15/04/2024 16:23] Ecofin, Gentiloni: The debt will fall, do not reduce public investments[11/04/2024 15:12] ECB holds rates at record highs, signals upcoming cut[10/04/2024 22:18] Gentiloni: we need to transform the Recovery and Resilience Facility into a permanent resource[07/04/2024 12:06] EU-US: the sixth ministerial meeting of the Trade and Technology Council[04/04/2024 18:50] L'Europa rigenerata dall'economia civile. Il dibattito promosso da Next a Roma[04/04/2024 15:59] I 75 anni della NATO. Stoltenberg : servono 100 miliardi di dollari per Kiev[02/04/2024 21:22] Al via l'ingresso di Bulgaria e Romania nella area Schengen[25/03/2024 22:13] Lagarde ai leader Ue, 'l'inflazione calerà ancora'[25/03/2024 21:51] La Commissione UE innalzerà i dazi sulle auto elettriche prodotte in Cina importate nell'UE[25/03/2024 17:51] Consiglio europeo di marzo: confronto sulle risorse per accrescere le spese militari[25/03/2024 16:57] Gli scenari dei rapporti economici tra UE e Cina. Intervista all'Avvocato Marazzi[13/03/2024 06:33] Eurogroup: Stability Pact rules to be introduced by 2024[06/03/2024 15:02] Western Balkans: six billion euros from the EU for economic convergence[06/03/2024 06:32] CRSD Directive: the need to insist on an EU production system aligned with virtuous models of sustainable development[02/03/2024 21:43] The economy in the program of Nicolas Schmit, spitzenkandidaten of the PSE[27/02/2024 12:34] Lagarde: politics should take further steps towards European integration[24/02/2024 16:28] Draghi to Ecofin: "huge resources are needed for double transition, defense and our models of social cohesion"[24/02/2024 07:27] Eurogroup: reactions to the French appeal on the Capital Markets Union[24/02/2024 07:14] Eurogroup: Le Maire's appeal for the union of the capital market[19/02/2024 12:54] European Commission: President Von der Leyen applies for a second term[17/02/2024 12:58] Pil 2024, Ue lima stime crescita dell'Eurozona[14/02/2024 22:32] Euroeconomie e la Fondazione Buozzi presentano l'ultimo libro di Marco Buti[12/02/2024 16:25] Nuovo Patto di stabilità, trovato l'accordo tra Consiglio e Parlamento europeo[12/02/2024 15:10] Cipollone: la Bce terrà il passo dell’evoluzione digitale[12/02/2024 14:16] Economia dell'eurozona: l'intervento del Governatore della Banca d’Italia Panetta al 30° Congresso Assiom Forex
euroeconomie4

Dombrovskis : l'Ue prepara stop alle importazioni di petrolio russo

29/04/2022 15:49

Euroeconomie

Euroeconomies, euroeconomie, euroeconomia, unione europea, forniture enegretiche, russia, petrolio russo, Polonia, Bulgaria, Valdis Dombrovskis,,

dombrovskis stop alle importazioni di petrolio

Al Times il vicepresidente della Commissione Ue conferma l'iter negoziale in atto. Ritorsioni russe sul gas a Polonia e Bulgaria.

In una recente intervista al quotidiano britannico "The Times". il vicepresidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, ha confermato che l’Unione europea sta preparando un sesto pacchetto di sanzioni contro la Russia che preveda “una qualche forma di embargo” sul petrolio in reazione all'aggressione mlitare all'Ucraina.

 

Necessarie nuove sanzioni. Divergenze nell'Ue

I dettagli del sesto pacchetto di sanzioni alla Russia sono in fase negoziale ma Dombrovskis, nell'intervista al Times, ha anticipato le due opzioni possibili: l’Ue potrebbe decidere di ridurre gradualmente le importazioni di petrolio o imporre dazi oltre un certo prezzo.

Il quadro generale che ha impostato la Commissione definisce le modalità, imponendo sanzioni "in modo da massimizzare la pressione sulla Russia, al contempo minimizzando il danno collaterale su di noi”. La scansione temporale potrebbe essere prudenzialmente progressiva:  "l’Ue potrebbe decidere di ridurre gradualmente le importazioni di petrolio o imporre dazi oltre un certo prezzo.“

L’Ue, come noto,  non ha seguito la celere tempisitca di Stati Uniti e Regno Unito, che già a marzo hanno posto un divieto sul petrolio russo e sui suoi prodotti derivati.

Alla luce dell’elevata dipendenza dell'Unione dal petrolio e, soprattutto, dal gas proveniente dalla Russia,  tra i paesi membri si registrano divisioni in merito all'estensione dell'embargo alle importazioni di energia considerando l'importanza di questi approviggionamenti per la generazione di elettricità per imprese e famiglie.

 

Prima grossa ritorsione russa alle sanzioni Ue: stop gas a Polonia e Bulgaria

Gazprom, l’azienda energetica statale russa, ha annunciato di aver interrotto mercoledì mattina le forniture di gas naturale alla Polonia e alla Bulgaria, come era stato anticipato il giorno prima dai due paesi. Quella di mercoledì è la prima interruzione delle forniture di gas russo a due paesi europei dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina e di fatto è la prima grossa ritorsione della Russia alle sanzioni economiche imposte dall’Occidente. È anche una violazione dei contratti stipulati tra Gazprom e i paesi europei, che dimostra come il governo russo sia pronto a usare le forniture energetiche per fare pressione sull’Europa.

La ragione dell’interruzione secondo le autorità russe è che i due paesi si sarebbero rifiutati di pagare il combustibile in rubli o comunque nelle modalità richieste dalla Russia. Il governo russo ha anche fatto sapere che se la Polonia e la Bulgaria preleveranno dai gasdotti il gas destinato ad altri paesi europei ridurrà il livello generale delle forniture, per un ammontare analogo a quanto sottratto dai due paesi.

 

redazione @euroeconomie

 


instagram
twitter
whatsapp

@2021-2023 EUROECONOMIES

WEBSITE CREATED BY Q DIGITALY

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder