instagram
twitter
whatsapp

Newsletter

euroeconomie (10)
euroeconomie2

Stay updated on all the news from euroeconomie.it

[20/07/2024 14:46] ECB leaves key interest rates unchanged[20/07/2024 11:12] The two presidents Von der Leyen and Metsola re-elected at the top of the Eu institutions[17/07/2024 20:17] Les résultats surprenants des élections françaises. Quel sera l’impact sur la gouvernance de l’économie[13/07/2024 10:14] "Europa tra presente e futuro": il nuovo libro della Treccani, curato da Amato e Verola[06/07/2024 09:12] The Labour Party wins the UK elections by a landslide. Starmer Prime Minister. Reeves new Chancellor of the Exchequer[28/06/2024 08:37] EU summit nominates von der Leyen for second term as Commission President[24/06/2024 20:27] The first Eurogroup after the European elections[15/06/2024 19:10] The economic themes of the G7 Summit in Italy[15/06/2024 10:24] From the European elections a call for greater integration and not the opposite[14/06/2024 07:38] EU to impose additional tariffs of up to 38% on Chinese EVs[07/06/2024 17:24] ECB cuts key rate by quarter point[25/05/2024 12:14] Macron to meet German president in first state visit in 24 years[25/05/2024 11:09] G7 finance summit seeking unity on China and Ukraine[21/05/2024 16:43] The EU Council has definitively approved the AI Act: the world's first law on technology[17/05/2024 08:49] Spring 2024 Economic Forecast: A gradual expansion[10/05/2024 07:34] Happy Europe Day 2024[08/05/2024 19:07] Macron press China's Xi on fair trade at Paris summit[24/04/2024 08:13] European Parliament adopts fiscal rules reform[17/04/2024 21:30] Draghi's reports on Eu competitiveness and Letta on the single market will outline the Eu economic debate[16/04/2024 16:54] MEPs approve reforms to the EU electricity market[16/04/2024 16:45] Parliament adopts reform of the EU gas market[15/04/2024 16:23] Ecofin, Gentiloni: The debt will fall, do not reduce public investments[11/04/2024 15:12] ECB holds rates at record highs, signals upcoming cut[10/04/2024 22:18] Gentiloni: we need to transform the Recovery and Resilience Facility into a permanent resource[07/04/2024 12:06] EU-US: the sixth ministerial meeting of the Trade and Technology Council[04/04/2024 18:50] L'Europa rigenerata dall'economia civile. Il dibattito promosso da Next a Roma[04/04/2024 15:59] I 75 anni della NATO. Stoltenberg : servono 100 miliardi di dollari per Kiev[02/04/2024 21:22] Al via l'ingresso di Bulgaria e Romania nella area Schengen[25/03/2024 22:13] Lagarde ai leader Ue, 'l'inflazione calerà ancora'[25/03/2024 21:51] La Commissione UE innalzerà i dazi sulle auto elettriche prodotte in Cina importate nell'UE[25/03/2024 17:51] Consiglio europeo di marzo: confronto sulle risorse per accrescere le spese militari[25/03/2024 16:57] Gli scenari dei rapporti economici tra UE e Cina. Intervista all'Avvocato Marazzi[13/03/2024 06:33] Eurogroup: Stability Pact rules to be introduced by 2024[06/03/2024 15:02] Western Balkans: six billion euros from the EU for economic convergence[06/03/2024 06:32] CRSD Directive: the need to insist on an EU production system aligned with virtuous models of sustainable development
euroeconomie4

Eurostat: stima flash, Pil dell'eurozona + 0,2% nel primo trimestre 2022

30/04/2022 10:37

Euroeconomie

Euroeconomies, euroeconomie, eurozona, eurostat, unione europea, crescita, statistica, pil , primo trimestre 2022, stima flash,

eurostat stima flash

Crescita bassa ma in area positiva a livello aggregato. Per Paese: Germania +0,2%, Francia 0,0%, Italia-0,2%, Spagna -0,3%.

La stima flash di Eurostat per il primo trimestre 2022

L'Eurostat ha diffuso la stima preliminare flash:  nel primo trimestre 2022, il Pil destagionalizzato è aumentato dello 0,2% nella zona euro e dello 0,4% nell'Ue. Dal Lussemburgo, l''ufficio statistico dell'Unione europea, diretto da Mariana Kotzeva, precisa che sono stime preliminari del Pil su base dati incomplete e sono soggette a ulteriori revisioni. Nel quarto trimestre del 2021, il Pil era cresciuto dello 0,3% nella zona euro e dello 0,5% nell'Ue. 

 

Bassa crescita in tutti i Paesi membri

La crescita post-pandemia si è indebolita nettamente verso la fine del periodo per via della guerra e dell’inflazione ai massimi. La Germania ha evitato di poco la recessione (con un PIL a +0,2% rispetto al precedente 0,3%). La Francia risulta più penalizzata è risulta ferma allo 0,0% a causa del rallentamento delll'attività dei servizi. Più in basso, rispetto alle aspettative, sia l'Italia (-0,2%) che la Spagna (+0,3%).  

 

Inflazione sempre alta: la componente energia alle stelle 

La stima flash di Eurostat estende all'inflazione annuale dell'area euro il suo set di dati e calcola per l'eurozona un + 7,5% ad aprile 2022, in aumento rispetto al 7,4% di marzo.  E' sempre l'energia ad essere la componente dell'inflazione dell'area dell'euro con un tasso annuale ancor molto alto in aprile (38%, rispetto al 44,4% di marzo), seguita da cibo, alcol e tabacco (6,4%, rispetto al 5,0% di marzo), beni industriali non energetici (3,8%, rispetto al 3,4% di marzo) e servizi (3,3%, rispetto al 2,7% di marzo).

 

redazione @euroeconomie


instagram
twitter
whatsapp

@2021-2023 EUROECONOMIES

WEBSITE CREATED BY Q DIGITALY

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder