instagram
twitter
whatsapp

Newsletter

euroeconomie (10)
euroeconomie2

Rimani aggiornato su tutte le news di euroeconomie.it

[07/02/2023 14:09] La Bce alza i tassi di 50 punti. Pronto un altro aumento di mezzo punto anche a marzo Euroeconomie [02/02/2023 16:31] Il 38° meeting della European Economic Association si terrà a Barcellona a fine agosto 2023 Euroeconomie [02/02/2023 15:24] Ci lascia Luigi Pasinetti, economista di fama mondiale Euroeconomie [30/01/2023 15:10] La transizione possibile. Policies energetiche ed ecologiche della Regione Lazio. Conversazione con l'assessore Valeriani Euroeconomie [18/01/2023 14:46] Von der Leyen a Davos : risposta UE all'Inflation Reduction Act degli USA Euroeconomie [18/01/2023 13:39] Il nuovo vicepresidente del Parlamento europeo è Marc Angel Euroeconomie [12/01/2023 12:25] Bce, piorità alla lotta all'inflazione con meno recessione possibile Euroeconomie [11/01/2023 14:23] Prima riunione della piattaforma Ue per la migrazione dei lavoratori Euroeconomie [09/01/2023 13:49] Eurozona, Tasso disoccupazione in novembre a +6,5% Euroeconomie [27/12/2022 12:52] Buone Feste ! Euroeconomie [20/12/2022 12:12] Gas: dal 15 febbraio price-cap Ue a 189 euro a megawattora Euroeconomie [15/12/2022 16:55] L'ultimo Consiglio europeo del 2022 Euroeconomie [15/12/2022 15:24] Bce come la Fed: i tassi dell'eurozona rialzati di 50 punti base Euroeconomie [15/12/2022 15:10] Germania: nel 2023 maxi-emissione di titoli federali per 539 miliardi di euro Euroeconomie [15/12/2022 14:09] La Fed rallenta il rialzo dei tassi. Ora tocca alla Bce Euroeconomie [14/12/2022 15:01] Il Qatargate scuote il Parlamento europeo. Arrestata la vicepresidente Kaili Euroeconomie [14/12/2022 12:49] Gas: nell'Ue ancora in cerca di un accordo sul price cap Euroeconomie [07/12/2022 14:49] Stallo all'Ecofin su fondi all'Ucraina, price cap e minimum tax Euroeconomie [05/12/2022 19:15] L'Eurogruppo di dicembre valuta bilanci e manovre degli Stati membri Euroeconomie [05/12/2022 18:15] Gaetano Sateriale si unisce al Board di Euroeconomie Euroeconomie [01/12/2022 15:12] Proposta della Commissione: congelare 7,5 miliardi all'Ungheria se continua a violare lo Stato di diritto Euroeconomie [28/11/2022 19:23] Lagarde: l'inflazione nell'eurozona non ha ancora raggiunto l'apice Euroeconomie [24/11/2022 17:51] Francia e Germania: sussidi all'industria Usa svantaggiano automotive europeo Euroeconomie [24/11/2022 15:13] Gas, price cap: Commissione propone 275 euro a megawattora. Il Consiglio rinvia la decisione Euroeconomie [22/11/2022 12:02] Un europeo, l'italiano Luca Visentini, alla guida di ITUC, la confederazione sindacale mondiale Euroeconomie [14/11/2022 15:01] Stato, imprese e risorse pubbliche: il caso italiano. Intervista a Carlo Clericetti Euroeconomie [14/11/2022 13:14] Le previsioni economiche d'autunno della Commissione europea Euroeconomie [14/11/2022 12:54] Patto di Stabilità, la Commissione europea propone le nuove regole Euroeconomie [14/11/2022 12:35] Il rapporto capitale/debito, le disuguaglianze e i rischi di deterioramento delle democrazie Euroeconomie [09/11/2022 12:53] Ecofin : preoccupazione sull'Inflation Reduction Act Usa. Approvate le regole su Basilea 3 Euroeconomie [07/11/2022 14:21] Il protagonismo europeo delle imprese cooperative: intervista al professor Menzani sul caso italiano Euroeconomie [28/10/2022 11:56] Bce alza i tassi di interesse di 75 punti base Euroeconomie [25/10/2022 13:24] Rishi Sunak è il nuovo Primo Ministro del Regno Unito Euroeconomie [21/10/2022 15:40] Consiglio europeo : accordo su un pacchetto di interventi per contrastare la crisi energetica Euroeconomie [21/10/2022 12:12] Regno Unito: aperta la successione a Liz Truss, premier dimissionaria Euroeconomie
euroeconomie4

Le previsioni economiche d'autunno della Commissione europea

14/11/2022 13:14

Euroeconomie

Euroeconomie, Macro/Scenari, Paolo Gentiloni, Commissione europea, euroeconomie, Commissario agli affari economici Ue, novembre 2022, previsioni economiche d'autunno, commissario agli afari economici,

Le previsioni economiche d'autunno della Commissione europea

La guerra e l’energia danno un violento colpo di freno alla crescita in Europa. Non tanto per il 2022 - con calo nel quarto trimestre - quanto per il 2023

La Commissione europea ha diffuso le sue stime d'autunno e prevede una recessione tecnica a causa di una contrazione del Pil nel terzo trimestre del 2022 (-0,5%) e nel primo trimestre del 2023 (-0,1%). Poi dovrebbe riprendere un timido percorso di crescita e l'anno si chiuderà con un +0,3%. Nel 2024 la crescita sarà dell'1,5%. Tutto questo se lo scenario attuale non dovesse peggiorare.

 

Le sfide da affrontare per l'Unione

 

La sfida resta l'invasione russa dell'Ucraina con la conseguente crisi energetica, che sull'Europa pesa. Riempire gli stoccaggi di gas l'anno prossimo sarà più complicato di quanto non lo sia stato quest'anno. E se Mosca dovesse tagliare completamente il gas fornito all'Ue, la recessione nel 2024 sarà inevitabile: tra il -0,5 e -0,7% in base a quanto l'Unione sarà preparata.

 

Le previsioni, Paese per Paese

 

La Germania sarà in recessione nel 2023 (-0,6%) e recupererà nel 2024 (+1,4%). La Francia passerà dal 2,6 del Pil di quest'anno allo 0,4 il prossimo anno per risalire all'1,5 nel 2024.

La Spagna riuscirà a non andare sotto il punto percentuale, scendendo dal 4,5% del 2022 all'1% del 2023 per poi attestarsi al 2% nel 2024.

L'Italia non sarà "più fanalino di coda", dice il commissario europeo all'Economia Gentiloni. Ma non è più nemmeno locomotiva della ripresa, il balzo post-Covid si è esaurito: nel quarto trimestre dell'anno in corso e nel primo trimestre del 2023 è previsto un -0,3%.

La ripresa tornerà, lenta, dal secondo trimestre (+0,1%) per chiudere in linea con la media dell'eurozona, +0,3% (metà di quanto previsto dalla Nadef del Governo Meloni; in estate la Commissione aveva stimato lo 0,9%).

Ma nel 2024 la crescita italiana si fermerà all'1,1% contro la media dei venti (ci sarà anche la Croazia che dal primo gennaio entra a far parte della famiglia dell'euro) dell'1,5%.

 

Il punto dolente: l'inflazione

L'inflazione resta un punto dolente per i tecnici di Bruxelles. Finora tutte le previsioni si sono dimostrate sbagliate. Il picco tanto annunciato non arriva.

"L'inflazione ha continuato a crescere più rapidamente del previsto, ma riteniamo che il picco sia vicino, molto probabilmente alla fine di quest'anno. Prevediamo che l'inflazione complessiva raggiungerà il 9,3% nell'Ue e l'8,5% nell'area dell'euro e decelererà solo leggermente l'anno prossimo, al 7% e al 6,1%, prima di scendere con maggiore forza nel 2024", ha ammesso Gentiloni.

L'inflazione italiana viene stimata all'8,7% per il 2022; al 6,6% per il 2023 e al 2,3% per il 2024. Non bene anche l'occupazione italiana: si passa dal 2,2% previsto per il 2022 al -0,3 per il 2023 per poi tornare a +0,6% nel 2024. Eurozona leggermente meglio: 1,8; 0,1 e 0,5.

 

I buoni auspici da Bruxelles.

 

Il suo L'appello del Commissario Gentiloni è di fare fronte uniti contro la crisi: "Se noi europei riusciamo a restare uniti, saremo in grado di affrontare con successo anche questo periodo difficile, rendendolo breve, e uscirne più forti".

 

board@euroeconomie.it


instagram
twitter
whatsapp

@2021-2022 EUROECONOMIE

SITO WEB REALIZZATO DA Q DIGITALY

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder