instagram
twitter
whatsapp

Newsletter

euroeconomie (10)
euroeconomie2

Rimani aggiornato su tutte le news di euroeconomie.it

[27/02/2024 13:34] Lagarde: la politica compia ulteriori passi per l'integrazione europea Euroeconomie [24/02/2024 17:28] Draghi all'Ecofin: "servono ingenti risorse per la doppia transizione, la difesa e i nostri modelli di coesione sociale” Euroeconomie [24/02/2024 08:27] Eurogruppo: le reazioni all'appello francese sull'Unione del mercato dei capitali Euroeconomie [24/02/2024 08:14] Eurogruppo: appello di Le Maire per l'unione del mercato dei capitali Euroeconomie [19/02/2024 13:54] Commissione Ue: la presidente Von der Leyen si candida per un secondo mandato Euroeconomie [17/02/2024 13:58] Pil 2024, Ue lima stime crescita dell'Eurozona Euroeconomie [14/02/2024 23:32] Euroeconomie e la Fondazione Buozzi presentano l'ultimo libro di Marco Buti Euroeconomie [12/02/2024 17:25] Nuovo Patto di stabilità, trovato l'accordo tra Consiglio e Parlamento europeo Euroeconomie [12/02/2024 16:10] Cipollone: la Bce terrà il passo dell’evoluzione digitale Euroeconomie [12/02/2024 15:16] Economia dell'eurozona: l'intervento del Governatore della Banca d’Italia Panetta al 30° Congresso Assiom Forex Euroeconomie [10/02/2024 23:12] Al via l'ultimo trilogo tra Parlamento,Consiglio e Commissione sul Patto di stabilità Euroeconomie [10/02/2024 14:18] Gentiloni a Washington discute di economia con Yellen e Powell. In visita anche a Brookings e in conferenza ad Harvard Euroeconomie [06/02/2024 20:05] Torna in Europa la presidenza del G7. L'Italia sotto i riflettori dei grandi del mondo Euroeconomie [06/02/2024 19:19] Attal incontra Scholz. Industria, energia, commercio e difesa al centro del bilaterale franco-tedesco Euroeconomie [02/02/2024 16:04] Protesta a Bruxelles degli agricoltori europei. La transizione ecologica è però la soluzione non il problema Euroeconomie [02/02/2024 14:25] 50 miliardi in quattro anni all'Ucraina. Decisione unanime al Consiglio europeo straordinario Euroeconomie [30/01/2024 18:52] Eurozona: il Pil crescerà dello 0,9% nel 2024 secondo il Fondo monetario Euroeconomie [26/01/2024 06:53] La Bce lascia i tassi invariati Euroeconomie [24/01/2024 13:26] Gentiloni: il successo di InvestEU incoraggia altri investimenti nelle industrie strategiche europee Euroeconomie [22/01/2024 14:21] Berlino, Parigi e Roma spingono per protezione militare delle navi mercantili nel Mar Rosso Euroeconomie [13/01/2024 18:02] Jacques Delors. L'idea e la visione di un'Europa sociale. Conversazione con Antonio Foccillo Euroeconomie [13/01/2024 12:08] Salario minimo: adozione ed evoluzione in Europa meridionale. Il caso spagnolo e italiano. Euroeconomie [10/01/2024 12:06] Eurozona: cresce la fiducia nelle prospettive economiche Euroeconomie [10/01/2024 12:00] Accordo nell'Ue per il nuovo Patto di stabilità Euroeconomie [10/12/2023 19:22] Sul nuovo Patto di stabilità intesa rimandata. Serve accordo entro fine 2023 Euroeconomie [27/11/2023 11:47] Riforma dei trattati UE: il Parlamento europeo approva la proposta Euroeconomie [12/11/2023 12:03] Patto di Stabilità: più fiducia in un accordo di riforma dall'Ecofin Euroeconomie [12/11/2023 09:54] L'Eurogruppo riunito l'8 novembre. Si approssima la scadenza della sospensione del Patto di Stabilità Euroeconomie [07/11/2023 06:50] Gentiloni: riformare il Patto di Stabilità preservando spazio nei bilanci nazionali per gli investimenti pubblici Euroeconomie [02/11/2023 11:05] Dopo la Bce anche la Fed lascia i tassi invariati Euroeconomie [28/10/2023 08:30] Il Consiglio europeo del 26 e 27 ottobre Euroeconomie [27/10/2023 16:02] La Bce lascia i tassi invariati dopo 10 rialzi consecutivi Euroeconomie [22/10/2023 13:55] Usa-Ue: incontro a Washington su conflitti, aiuti economici e dazi. Euroeconomie [18/10/2023 08:15] Energia Ue: i ministri approvano una nuova riforma del mercato Euroeconomie [16/10/2023 20:25] Eurogruppo: si punta a riformare il patto di stabilità entro fine anno Euroeconomie
euroeconomie4

Eurozona in recessione tecnica

12/06/2023 14:14

Euroeconomie

Euroeconomie, eurozona, eurostat, recessione tecnica, primo trimestre 2023 ,

Eurozona in recessione tecnica

E' quanto è emerso dai dati sul Prodotto interno lordo elaborati da Eurostat. Due i trimestri consecutivi in contrazione dell'O,1 per cento.

La contrazione del Pil nell'Eurozona dello 0,1% per due trimestri consecutivi, ha fatto entrare, nel primo trimestre 2023,  l'Eurozona in recessione tecnica. E' quanto è emerso dai dati sul Prodotto interno lordo elaborati da Eurostat.

 

I dati

Secondo quanto riferisce Eurostat, rivedendo al ribasso le sue stime precedenti, nel primo trimestre dell'anno nei 20 Paesi dell'Eurozona il Pil è diminuito dello 0,1% rispetto al trimestre precedente. Nell'insieme dell'Ue si è invece registrato un aumento dello 0,1%. Già nell'ultimo trimestre del 2022 il Pil era diminuito dello 0,1% nell'Eurozona e dello 0,2% nell'Ue. Rispetto al primo trimestre del 2022, invece, la crescita è stata dell'1% in entrambe le zone. Sul trimestre, Polonia, con un più 3,8%, e Lussemburgo, con un più 2%, sono risultate molto sopra la media. L'Italia è cresciuta dello 0,6%. Dati sconfortanti per la Germania che ha registrato invece un meno 0,3%.

 

Cos'è una recessione tecnica

Quando il Pil fa segnare una variazione congiunturale negativa per due trimestri consecutivi ovvero quando il Pil trimestrale è inferiore a quello del trimestre precedente per due volte di seguito, gli statistici e gli economisti parlano di recessione tecnica. La variazione congiunturale mette a confronto il trimestre precedente, mentre quella tendenziale, fa riferimento allo stesso trimestre dell'anno precedente.

 

Migliora l'occupazione

Spiragli s'intravedono sul fronte occupazionale. Le persone occupate nel primo trimestre 2023 nell'Eurozona è cresciuto dello 0,6% rispetto al trimestre precedente. Di poco inferiore la crescita nell'intera Ue, salita dello 0,5%. Rispetto all'anno precedente, gli occupati sono cresciuti dell'1,6% in entrambe le zone. 

L'Eurostat conferma quindi la stima flash di maggio per i venti Paesi della zona euro mentre corregge al ribasso quella per la Ue (più 0,5% invece di più 0,6%). Nel primo trimestre del 2023, l'Il dato Paese per Paese evidenzia una buona performance per Estonia (più 4,4%), Malta (più 2,9%) e Irlanda (più 1,6%) rispetto al trimestre precedente. L'Italia si attesta ad un più 0,8%. Meno occupati si registrano in Grecia (meno 0,3%), Romania (meno 1,1%) e Lituania (meno1,5%). 

 

desk@euroeconomie.it


instagram
twitter
whatsapp

@2021-2023 EUROECONOMIE

SITO WEB REALIZZATO DA Q DIGITALY

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder