instagram
twitter
whatsapp

Newsletter

euroeconomie (10)
euroeconomie2

Stay updated on all the news from euroeconomie.it

[14/06/2024 07:38] EU to impose additional tariffs of up to 38% on Chinese EVs[07/06/2024 17:24] ECB cuts key rate by quarter point[25/05/2024 12:14] Macron to meet German president in first state visit in 24 years[25/05/2024 11:09] G7 finance summit seeking unity on China and Ukraine[21/05/2024 16:43] The EU Council has definitively approved the AI Act: the world's first law on technology[17/05/2024 08:49] Spring 2024 Economic Forecast: A gradual expansion[10/05/2024 07:34] Happy Europe Day 2024[08/05/2024 19:07] Macron press China's Xi on fair trade at Paris summit[24/04/2024 08:13] European Parliament adopts fiscal rules reform[17/04/2024 21:30] Draghi's reports on Eu competitiveness and Letta on the single market will outline the Eu economic debate[16/04/2024 16:54] MEPs approve reforms to the EU electricity market[16/04/2024 16:45] Parliament adopts reform of the EU gas market[15/04/2024 16:23] Ecofin, Gentiloni: The debt will fall, do not reduce public investments[11/04/2024 15:12] ECB holds rates at record highs, signals upcoming cut[10/04/2024 22:18] Gentiloni: we need to transform the Recovery and Resilience Facility into a permanent resource[07/04/2024 12:06] EU-US: the sixth ministerial meeting of the Trade and Technology Council[04/04/2024 18:50] L'Europa rigenerata dall'economia civile. Il dibattito promosso da Next a Roma[04/04/2024 15:59] I 75 anni della NATO. Stoltenberg : servono 100 miliardi di dollari per Kiev[02/04/2024 21:22] Al via l'ingresso di Bulgaria e Romania nella area Schengen[25/03/2024 22:13] Lagarde ai leader Ue, 'l'inflazione calerà ancora'[25/03/2024 21:51] La Commissione UE innalzerà i dazi sulle auto elettriche prodotte in Cina importate nell'UE[25/03/2024 17:51] Consiglio europeo di marzo: confronto sulle risorse per accrescere le spese militari[25/03/2024 16:57] Gli scenari dei rapporti economici tra UE e Cina. Intervista all'Avvocato Marazzi[13/03/2024 06:33] Eurogroup: Stability Pact rules to be introduced by 2024[06/03/2024 15:02] Western Balkans: six billion euros from the EU for economic convergence[06/03/2024 06:32] CRSD Directive: the need to insist on an EU production system aligned with virtuous models of sustainable development[02/03/2024 21:43] The economy in the program of Nicolas Schmit, spitzenkandidaten of the PSE[27/02/2024 12:34] Lagarde: politics should take further steps towards European integration[24/02/2024 16:28] Draghi to Ecofin: "huge resources are needed for double transition, defense and our models of social cohesion"[24/02/2024 07:27] Eurogroup: reactions to the French appeal on the Capital Markets Union[24/02/2024 07:14] Eurogroup: Le Maire's appeal for the union of the capital market[19/02/2024 12:54] European Commission: President Von der Leyen applies for a second term[17/02/2024 12:58] Pil 2024, Ue lima stime crescita dell'Eurozona[14/02/2024 22:32] Euroeconomie e la Fondazione Buozzi presentano l'ultimo libro di Marco Buti[12/02/2024 16:25] Nuovo Patto di stabilità, trovato l'accordo tra Consiglio e Parlamento europeo
euroeconomie4

Lagarde: BCE sostiene 'la proposta sulla riforma del Patto' della Commissione

28/04/2023 15:53

Euroeconomie

Euroeconomies, Bce, eurogruppo, Christine Lagarde, stoccolma, 28 aprile 2023,

Lagarde: BCE sostiene 'la proposta sulla riforma del Patto' della Commissione

Lagarde ha parlato venerdi 28 aprile al termine dell'Eurogruppo informale a Stoccolma.

Al termine dell'Eurogruppo informale a Stoccolma venerdi 28 aprile, la presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde ha commentato favorevolmente la proposta di riforma del Patto di stabilità Ue presentato dalla Commissione europea mercoledi 26 aprile e che mira a ridisegnare le regole della governance economica in tempo utile per la disattivazione della clausola di salvaguardia il 31 dicembre 2023.

 

Lagarde sostiene la proposta della Commissione

Christine Lagarde saluta con particolare favore ”il fatto che la riforma ambisca a una maggiore titolarità nazionale. C'è un forte focus sull'alto indebitamento". E "ambisce a porre incentivi per gli investimenti", ha detto parlando a Stoccolma ai giornalisti. 

 Il nuovo Patto secondo Lagarde "sarà ovviamente il risultato di un compromesso da collocare il più rapidamente possibile il tempo è essenziale" e "faremo tutto il possibile per aiutare in questo senso".

Il Commissario agli affari economici Gentiloni, interpellato in merito alle reazioni negative di liberali e cristiano-democratici in Germania sulla proposta dell'esecutivo Ue per la riforma della governance economica Ue, ha detto, con consueto fair play,  che le critiche potrebbero rimarcare  di avere invece ”una proposta molto buona ed equilibrata".  Sul Patto e la sua revisione Gentiloni attende "un atteggiamento costruttivo", ha spiegato. "Le differenze tra i diversi paesi" "ci sono ovviamente", ma "ci si impegna in un dialogo. E' una primissima occasione ne avremo molte altre, però io sono fiducioso che la base fornita dalla commissione può facilitare".

 

Serve anche la ratifica del MES.

Per Lagarde la revisione del Patto presuppone che, a sostegno, sia approvato il nuovo Meccanismo europeo di stabilità da tutti gli Stati membri, riferendosi all'Italia ormai unico Paese dei 27 a mancare all’appello

Dall'Ecofin in Svezia Gentiloni ha fatto eco alla Lagarde anche sul Mes. “Nei tempi e nei modi che il Governo e il Parlamento italiano decideranno la ratifica italiana del Meccanismo europeo di stabilità non dovrebbe essere in discussione. E' stata decisa più di due anni fa”.

 

Si avvcina il 4 maggio 

In questo quadro, assume particolare rilevanza la decisione sui tassi che la Bce assumerà nella riunione del 4 maggio, sulla quale si stanno accendendo i riflettori dei media globali per la possibilità che il costo del denaro salga nell'eurozona al 4 per cento. Dipenderà molto anche dalla Bce il clima che verrà a crearsi nei negoziati per la revisione del Patto di stabilità considerando l'impatto della politica monetaria di Francoforte sui dati di crescita dei Paesi Ue nel secondo semestre del 2023. Una buona performance potrebbe facilitare la fluidità e il buon fine dei prossimi negoziati intergovernativi.

 

desk@euroeconomie.it

 

 


instagram
twitter
whatsapp

@2021-2023 EUROECONOMIES

WEBSITE CREATED BY Q DIGITALY

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder