instagram
twitter
whatsapp

Newsletter

euroeconomie (10)
euroeconomie2

Stay updated on all the news from euroeconomie.it

[07/06/2024 17:24] ECB cuts key rate by quarter point[25/05/2024 12:14] Macron to meet German president in first state visit in 24 years[25/05/2024 11:09] G7 finance summit seeking unity on China and Ukraine[21/05/2024 16:43] The EU Council has definitively approved the AI Act: the world's first law on technology[17/05/2024 08:49] Spring 2024 Economic Forecast: A gradual expansion[10/05/2024 07:34] Happy Europe Day 2024[08/05/2024 19:07] Macron press China's Xi on fair trade at Paris summit[24/04/2024 08:13] European Parliament adopts fiscal rules reform[17/04/2024 21:30] Draghi's reports on Eu competitiveness and Letta on the single market will outline the Eu economic debate[16/04/2024 16:54] MEPs approve reforms to the EU electricity market[16/04/2024 16:45] Parliament adopts reform of the EU gas market[15/04/2024 16:23] Ecofin, Gentiloni: The debt will fall, do not reduce public investments[11/04/2024 15:12] ECB holds rates at record highs, signals upcoming cut[10/04/2024 22:18] Gentiloni: we need to transform the Recovery and Resilience Facility into a permanent resource[07/04/2024 12:06] EU-US: the sixth ministerial meeting of the Trade and Technology Council[04/04/2024 18:50] L'Europa rigenerata dall'economia civile. Il dibattito promosso da Next a Roma[04/04/2024 15:59] I 75 anni della NATO. Stoltenberg : servono 100 miliardi di dollari per Kiev[02/04/2024 21:22] Al via l'ingresso di Bulgaria e Romania nella area Schengen[25/03/2024 22:13] Lagarde ai leader Ue, 'l'inflazione calerà ancora'[25/03/2024 21:51] La Commissione UE innalzerà i dazi sulle auto elettriche prodotte in Cina importate nell'UE[25/03/2024 17:51] Consiglio europeo di marzo: confronto sulle risorse per accrescere le spese militari[25/03/2024 16:57] Gli scenari dei rapporti economici tra UE e Cina. Intervista all'Avvocato Marazzi[13/03/2024 06:33] Eurogroup: Stability Pact rules to be introduced by 2024[06/03/2024 15:02] Western Balkans: six billion euros from the EU for economic convergence[06/03/2024 06:32] CRSD Directive: the need to insist on an EU production system aligned with virtuous models of sustainable development[02/03/2024 21:43] The economy in the program of Nicolas Schmit, spitzenkandidaten of the PSE[27/02/2024 12:34] Lagarde: politics should take further steps towards European integration[24/02/2024 16:28] Draghi to Ecofin: "huge resources are needed for double transition, defense and our models of social cohesion"[24/02/2024 07:27] Eurogroup: reactions to the French appeal on the Capital Markets Union[24/02/2024 07:14] Eurogroup: Le Maire's appeal for the union of the capital market[19/02/2024 12:54] European Commission: President Von der Leyen applies for a second term[17/02/2024 12:58] Pil 2024, Ue lima stime crescita dell'Eurozona[14/02/2024 22:32] Euroeconomie e la Fondazione Buozzi presentano l'ultimo libro di Marco Buti[12/02/2024 16:25] Nuovo Patto di stabilità, trovato l'accordo tra Consiglio e Parlamento europeo[12/02/2024 15:10] Cipollone: la Bce terrà il passo dell’evoluzione digitale
euroeconomie4

Al via il cancellierato Scholz in Germania. Lindner alle Finanze.

08/12/2021 14:03

Euroeconomie

Euroeconomies, Merkel, euroeconomie, euroeconomia, Germania, Scholz, Lindner , economia europa, unione europea, 8 dicembre 2021,

Al via il cancellierato Scholz in Germania. Lindner alle Finanze.

Nelle prossime settimane Scholz atteso al confronto nell'Unione su vari fronti, su tutti la riforma del Patto di Stabilità e Crescita

Un giorno importante quello dell'8 dicembre per la storia politica recente della Germania. Poco dopo le 10, ora locale, il socialdemocratico Olaf Scholz è stato eletto, con 395 voti del Bundestag, cancelliere della Repubblica Federale di Germania, con tanto di ovazione dell'aula. Così come è scoccato un lungo applauso di saluto alla uscente Angela Merkel, per 16 anni capo di governo e protagonista sul grande proscenio della politica internazionale.

Si chiude in Germania la stagione della  Grosse Koalition.fra Spd e cristiano-democratici con questi ultimi che, sconfitti alle elezioni federali di settembre, passano all'opposizione di un governo comunemente detto "Semaforo" ispirandosi ai colori di bandiera di Spd, Verdi e Liberali che lo compongono.  

Alle 15, dopo il giuramento dei ministri, si è tenuta alla presenza del Capo dello Stato Steinmeier, la cerimonia del passaggio delle consegne che sancisce la piena operatività del nuovo esecutivo a Berlino.

A 63 anni, Scholz, avvocato giuslavorista, già  ministro del Lavoro e delle Finanze  e a lungo Borgomastro di Amburgo, diventa, in poco più di mezzo secolo di storia tedesca, il nono cancelliere tedesco dal dopoguerra e il quarto, in poco più di mezzo secolo, della Spd dopo Willy Brandt, Helmut Schmidt e Gerhard Schroeder. 

Sono otto su diciassette i ministri socialdemocratici, cinque i Verdi e quattro i liberaldemocratici che militano nel nuovo eecutivo. Circoscrivendo l'elenco ai dicasteri economici, le caselle sono occupate da Christian Lindner, il leader della Fdp, da tempo accordatosi con Scholz per avere questo ruolo di peso nel governo. Lindner ha fama di rigorista e, per questo, è osservato speciale nelle altre capitali europee, in vista del prossimo negoziato sulla riforma del Patto di Stabilità e Crescita sospeso fino al 2023. Allo Sviluppo economico va la socialdemocratica Svenja Schulze, ministra dell’Ambiente uscente, così come in quota Spd è il nuovo responsabile  del Lavoro Hubertus Heil. All’Edilizia andrà l’altrettanto poco nota Klara Geywitz, vice presidente della Spd e unica esponente dei land orientali nel nuovo governo, che dovrà gestire il piano per 400mila nuove abitazioni presente nel programma. Al liberale Volker Dissing è stato affidato lo strategico ministero dei Trasporti.

In quota Verdi, Robert Habeck (Economia e Protezione del Clima) e Cem Özdemir (Agricoltura) sono i due ministri di profilo economico sui cinque richiesti dalla leader Baerbock, nominata agli Esteri. 

A questi ministri tocca il compito di coordinarsi per attuare la strategia socio-economica della coalizione guidata da Scholz che punta su misure d'impatto nel mondo del lavoro (salario minimo a 12 euro e doppia cittadinanza ai lavoratori stranieri) , sul fronte sociale (la costruzione di 400mila nuova abitazioni per i meno abbienti) e della sostenibilità ecologica, con la chiusura in otto anni delle centrali a carbone.   

 

staff @euroeconomie


instagram
twitter
whatsapp

@2021-2023 EUROECONOMIES

WEBSITE CREATED BY Q DIGITALY

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder