instagram
twitter
whatsapp

Newsletter

euroeconomie (10)
euroeconomie2

Rimani aggiornato su tutte le news di euroeconomie.it

[07/02/2023 14:09] La Bce alza i tassi di 50 punti. Pronto un altro aumento di mezzo punto anche a marzo Euroeconomie [02/02/2023 16:31] Il 38° meeting della European Economic Association si terrà a Barcellona a fine agosto 2023 Euroeconomie [02/02/2023 15:24] Ci lascia Luigi Pasinetti, economista di fama mondiale Euroeconomie [30/01/2023 15:10] La transizione possibile. Policies energetiche ed ecologiche della Regione Lazio. Conversazione con l'assessore Valeriani Euroeconomie [18/01/2023 14:46] Von der Leyen a Davos : risposta UE all'Inflation Reduction Act degli USA Euroeconomie [18/01/2023 13:39] Il nuovo vicepresidente del Parlamento europeo è Marc Angel Euroeconomie [12/01/2023 12:25] Bce, piorità alla lotta all'inflazione con meno recessione possibile Euroeconomie [11/01/2023 14:23] Prima riunione della piattaforma Ue per la migrazione dei lavoratori Euroeconomie [09/01/2023 13:49] Eurozona, Tasso disoccupazione in novembre a +6,5% Euroeconomie [27/12/2022 12:52] Buone Feste ! Euroeconomie [20/12/2022 12:12] Gas: dal 15 febbraio price-cap Ue a 189 euro a megawattora Euroeconomie [15/12/2022 16:55] L'ultimo Consiglio europeo del 2022 Euroeconomie [15/12/2022 15:24] Bce come la Fed: i tassi dell'eurozona rialzati di 50 punti base Euroeconomie [15/12/2022 15:10] Germania: nel 2023 maxi-emissione di titoli federali per 539 miliardi di euro Euroeconomie [15/12/2022 14:09] La Fed rallenta il rialzo dei tassi. Ora tocca alla Bce Euroeconomie [14/12/2022 15:01] Il Qatargate scuote il Parlamento europeo. Arrestata la vicepresidente Kaili Euroeconomie [14/12/2022 12:49] Gas: nell'Ue ancora in cerca di un accordo sul price cap Euroeconomie [07/12/2022 14:49] Stallo all'Ecofin su fondi all'Ucraina, price cap e minimum tax Euroeconomie [05/12/2022 19:15] L'Eurogruppo di dicembre valuta bilanci e manovre degli Stati membri Euroeconomie [05/12/2022 18:15] Gaetano Sateriale si unisce al Board di Euroeconomie Euroeconomie [01/12/2022 15:12] Proposta della Commissione: congelare 7,5 miliardi all'Ungheria se continua a violare lo Stato di diritto Euroeconomie [28/11/2022 19:23] Lagarde: l'inflazione nell'eurozona non ha ancora raggiunto l'apice Euroeconomie [24/11/2022 17:51] Francia e Germania: sussidi all'industria Usa svantaggiano automotive europeo Euroeconomie [24/11/2022 15:13] Gas, price cap: Commissione propone 275 euro a megawattora. Il Consiglio rinvia la decisione Euroeconomie [22/11/2022 12:02] Un europeo, l'italiano Luca Visentini, alla guida di ITUC, la confederazione sindacale mondiale Euroeconomie [14/11/2022 15:01] Stato, imprese e risorse pubbliche: il caso italiano. Intervista a Carlo Clericetti Euroeconomie [14/11/2022 13:14] Le previsioni economiche d'autunno della Commissione europea Euroeconomie [14/11/2022 12:54] Patto di Stabilità, la Commissione europea propone le nuove regole Euroeconomie [14/11/2022 12:35] Il rapporto capitale/debito, le disuguaglianze e i rischi di deterioramento delle democrazie Euroeconomie [09/11/2022 12:53] Ecofin : preoccupazione sull'Inflation Reduction Act Usa. Approvate le regole su Basilea 3 Euroeconomie [07/11/2022 14:21] Il protagonismo europeo delle imprese cooperative: intervista al professor Menzani sul caso italiano Euroeconomie [28/10/2022 11:56] Bce alza i tassi di interesse di 75 punti base Euroeconomie [25/10/2022 13:24] Rishi Sunak è il nuovo Primo Ministro del Regno Unito Euroeconomie [21/10/2022 15:40] Consiglio europeo : accordo su un pacchetto di interventi per contrastare la crisi energetica Euroeconomie [21/10/2022 12:12] Regno Unito: aperta la successione a Liz Truss, premier dimissionaria Euroeconomie
euroeconomie4

Gas: nell'Ue ancora in cerca di un accordo sul price cap

14/12/2022 12:49

Euroeconomie

Euroeconomie, energia, euroeconomie, gas, price cap, consiglio energia, autonomia energetica,

Gas: nell'Ue ancora in cerca di un accordo sul price cap

Si sono succeduti commenti improntati a toni diplomatici nella serata di martedì 13 dicembre a Bruxelles, al termine del consiglio straordinario che h

Si sono succeduti commenti improntati a toni diplomatici nella serata di martedì 13 dicembre a Bruxelles, al termine del consiglio straordinario che ha riunito per tutta la giornata i ministri europei dell'Energia, senza che questi riuscissero a mettersi d'accordo sui termini del gas price cap, bloccato da diversi mesi.

"È stata una giornata lunga e difficile...". ha dichiarato Jozef Sikela, ministro ceco dell'Industria, spiegando di aver ottenuto un accordo di principio dagli Stati membri su diversi parametri del meccanismo, ma non sulle questioni cruciali del livello dei prezzi, né sul meccanismo di innesco legato a tale prezzo.

 

La proposta della Commissione

La presidenza ceca dell’Ue ha messo sul tavolo dei ministri dei Ventisette riuniti a Bruxelles una nuova proposta sul price cap sul gas, fissando il tetto tra i 200 e i 220 euro a megawattora. Il meccanismo di correzione sarebbe attivato se i prezzi sul Ttf di Amsterdam raggiungessero la soglia indicata per un periodo compreso tra i tre e i cinque giorni.

Lo spread con gli indici di riferimento globale è fissato a 35 euro. Secondo la Commissione, con prezzi scesi al di sotto della soglia di attivazione per un intervallo compreso sempre tra tre e cinque giorni, Il tetto, tempo venti giorni, potrebbe essere disattivato. Il meccanismo sarebbe estendibile anche ai mercati fuori borsa (Otc) dopo la valutazione dell’Acer, l'genzia europea per la cooperazione fra i regolatori nazionali dell’energia, e dell'Esma, l’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati.

 

I "moderati progressi" nei negoziati ele prospettive

I ministri hanno fatto qualche passo in avanti concordando l'ambito di applicazione con l'esclusione dei contratti allo sportello, sulle clausole di uscita automatica dal meccanismo o decidendo una revisione da febbraio. "Il 90% del testo è stabilizzato", ha dichiarato Agnès Pannier-Runacher, ministro della Transizione energetica, in un'intervista alla stampa, ritenendo che siano stati compiuti "grandi progressi". Ma i Ventisette restano dunque divisi sul cuore di questo strumento destinato a scongiurare che l'Unione europea deragli verso ulteriori scenari di prezzi stratosferici come quelli vissuti negli ultimi mesi. C'è chi è favorevole, come Grecia, Belgio, Polonia o Italia, e chi è contrario, come Germania, Olanda, Danimarca o Austria, temendo che i produttori si allontanino dall'Europa.

Tutto rimandato al prossimo Consiglio Energia di lunedi 19 dicembre, a meno che il dossier price cap non venga affrontato gia al Consiglio generale di giovedi 15.

 

Antonio De Chiara @euroeconomie.it


instagram
twitter
whatsapp

@2021-2022 EUROECONOMIE

SITO WEB REALIZZATO DA Q DIGITALY

Come creare un sito web con Flazio