instagram
twitter
whatsapp

Newsletter

euroeconomie (10)
euroeconomie2

Rimani aggiornato su tutte le news di euroeconomie.it

[05/12/2022 19:15] L'Eurogruppo di dicembre valuta bilanci e manovre degli Stati membri Euroeconomie [05/12/2022 18:15] Gaetano Sateriale si unisce al Board di Euroeconomie Euroeconomie [01/12/2022 15:12] Proposta della Commissione: congelare 7,5 miliardi all'Ungheria se continua a violare lo Stato di diritto Euroeconomie [28/11/2022 19:23] Lagarde: l'inflazione nell'eurozona non ha ancora raggiunto l'apice Euroeconomie [24/11/2022 17:51] Francia e Germania: sussidi all'industria Usa svantaggiano automotive europeo Euroeconomie [24/11/2022 15:13] Gas, price cap: Commissione propone 275 euro a megawattora. Il Consiglio rinvia la decisione Euroeconomie [22/11/2022 12:02] Un europeo, l'italiano Luca Visentini, alla guida di ITUC, la confederazione sindacale mondiale Euroeconomie [14/11/2022 15:01] Stato, imprese e risorse pubbliche: il caso italiano. Intervista a Carlo Clericetti Euroeconomie [14/11/2022 13:14] Le previsioni economiche d'autunno della Commissione europea Euroeconomie [14/11/2022 12:54] Patto di Stabilità, la Commissione europea propone le nuove regole Euroeconomie [14/11/2022 12:35] Il rapporto capitale/debito, le disuguaglianze e i rischi di deterioramento delle democrazie Euroeconomie [09/11/2022 12:53] Ecofin : preoccupazione sull'Inflation Reduction Act Usa. Approvate le regole su Basilea 3 Euroeconomie [07/11/2022 14:21] Il protagonismo europeo delle imprese cooperative: intervista al professor Menzani sul caso italiano Euroeconomie [28/10/2022 11:56] Bce alza i tassi di interesse di 75 punti base Euroeconomie [25/10/2022 13:24] Rishi Sunak è il nuovo Primo Ministro del Regno Unito Euroeconomie [21/10/2022 15:40] Consiglio europeo : accordo su un pacchetto di interventi per contrastare la crisi energetica Euroeconomie [21/10/2022 12:12] Regno Unito: aperta la successione a Liz Truss, premier dimissionaria Euroeconomie [17/10/2022 14:36] Regno Unito: Governo Truss, il nuovo ministro Hunt cancella i tagli alle tasse Euroeconomie [17/10/2022 12:08] I leader europei si riuniranno il 20 e il 21 ottobre Euroeconomie [14/10/2022 12:43] Gas: stock comuni e limite ai prezzi, nuovo piano Energia Ue il 18 ottobre Euroeconomie [10/10/2022 17:31] Nobel per l'Economia 2022 a Bernanke, Diamond e Dybvig Euroeconomie [10/10/2022 15:46] Politiche industriali europee: il modello emiliano-romagnolo. Intervista a Stefania Gasparini Euroeconomie [04/10/2022 17:37] Il nuovo capitolo RePowerUe nei Pnrr degli Stati Ue Euroeconomie [03/10/2022 14:19] Nel Regno Unito salta il piano per il taglio delle tasse sulla massima aliquota Euroeconomie [30/09/2022 13:47] Germania : l'annuncio dello scudo da 200 miliardi per calmierare a livello nazionale il prezzo del gas Euroeconomie [28/09/2022 13:26] Gas: sulle forniture un Price Cap Ue. Lo richiedono con una lettera 15 Stati su 27. Euroeconomie [27/09/2022 14:20] Le elezioni politiche in Italia. I risultati Euroeconomie [12/09/2022 15:23] Il rialzo dei tassi della Bce e i rischi di stagnazione Euroeconomie [12/09/2022 14:29] Europa, rinascita del welfare e nuovi legami sociali Euroeconomie [07/09/2022 11:04] Ci ha lasciati Salvatore Biasco. il cordoglio del nostro Board Euroeconomie [06/09/2022 13:46] Accordo franco-tedesco: gas dalla Francia alla Germania. Berlino ricambia con energia elettrica. Euroeconomie [06/09/2022 12:27] Liz Truss è la nuova premier della Gran Bretagna Euroeconomie [01/09/2022 14:42] Dal Consglio Ue sull'energia sia misure urgenti che strutturali Euroeconomie [01/09/2022 13:39] Mercati del lavoro: effetti benefici delle politiche pubbliche di sostegno in Italia e in Spagna Euroeconomie [26/08/2022 18:34] Riunione urgente dei ministri dell'Energia da convocare per affrontare l'emergenza gas Euroeconomie
euroeconomie4

Patto di Stabilità, la Commissione europea propone le nuove regole

14/11/2022 12:54

Euroeconomie

Euroeconomie, Macro/Scenari, Von der Leyen, Patto di Stbilità e Crescita europeo, Paolo Gentiloni, gentiloni,

Patto di Stabilità, la Commissione europea propone le nuove regole

Le nuove regole sul contenimento del debito pubblico dei Paesi Ue dovranno poi essere discusse e approvate dai singoli Parlamenti

Un nuovo Patto di Stabilità e Crescita per far fronte alle nuove crisi che hanno colpito l’Unione europea e il mondo. Questo l’obiettivo della Commissione europea, che mercoledì 9 novembre ha presentato in conferenza stampa le nuove linee guida per riformare il Patto e l’insieme di regole per coordinare le politiche economiche degli Stati membri dell’Ue.

 

Le novità

 

La sorveglianza sui bilanci pubblici, secondo quanto emerso dalle comunicazioni della Commissione, si concentrerebbe su un solo indicatore, il percorso concordato per lo Stato membro di riduzione della spesa netta. In sotsanza esce ridimensionata la debt rule (regola del debito), secondo la quale gli Stati con rapporto tra debito pubblico e Pil superiore al 60% devono ridurre il proprio debito di 1/5 rispetto alla quota eccedente il 60%.

Una volta entrato in vigore l’aggiornamento, la Commissione stilerà un piano della durata di quattro anni di aggiustamento del debito. In seguito, gli Stati negozieranno con la Commissione come perseguirlo, pena la sospensione dei finanziamenti europei.

«La Commissione europea controllerà costantemente l’attuazione dei piani. Gli Stati membri presenteranno relazioni annuali sullo stato di avanzamento dell’attuazione dei piani per facilitare un monitoraggio efficace e garantire la trasparenza», si legge nella comunicazione della Commissione relativa al tema. Gli anni possono salire a 7 se il proprio piano è giustificato da riforme e investimenti. La Commissione auspica un’intesa sul nuovo Patto «prima delle procedure di bilancio degli Stati membri per il 2024».

 

Von der Leyen: sostenibilità e crescita andranno di pari passo.

 

“Sostenibilità del debito e crescita vanno di pari passo. Il nostro nuovo Patto di stabilità e crescita si concentrerà su ciò che conta. Abbiamo bisogno di un quadro comune semplice e trasparente e di una più forte titolarità degli Stati membri. Questo Patto di stabilità e crescita intelligente produrrà risultati, grazie a maggiori responsabilità e meccanismi di applicazione più forti”, ha commentato su Twitter la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen.

 

Gentiloni : crescita e stabilità sullo stesso piano

 

“Quel che che conta è che ci sia un trend di riduzione del debito. Questo è quello che conta e questo credo sia anche l’interesse dei singoli Paesi, penso ci sia un interesse a una tendenza alla riduzione credibile, plausibile del debito”, ha spiegato il Commissario all’Economia, Paolo Gentiloni, nella conferenza stampa.

“Vogliamo mettere finalmente sullo stesso piano crescita e stabilità e lavorare efficacemente per raggiungere entrambi”, ha precisato Gentiloni riguardo proposta della Commissione di riforma della governance Ue. “Le proposte che presentiamo oggi mirano a conciliare tre imperativi, complementari e non contraddittori: sostenere la crescita e migliorare la sostenibilità del debito, rafforzare la titolarità nazionale delle decisioni economiche, politiche fiscali, riforme e investimenti. Obiettivo della riforma è semplificare le nostre regole pur preservando la loro intelligenza”.

 

board@euroeconomie.it

 


instagram
twitter
whatsapp

@2021-2022 EUROECONOMIE

SITO WEB REALIZZATO DA Q DIGITALY

Come creare un sito web con Flazio