instagram
twitter
whatsapp

Newsletter

euroeconomie (10)
euroeconomie2

Rimani aggiornato su tutte le news di euroeconomie.it

[28/09/2022 12:26] Gas: sulle forniture un Price Cap Ue. Lo richiedono con una lettera 15 Stati su 27. Euroeconomie [27/09/2022 13:20] Le elezioni politiche in Italia. I risultati Euroeconomie [12/09/2022 14:23] Il rialzo dei tassi della Bce e i rischi di stagnazione Euroeconomie [12/09/2022 13:29] Europa, rinascita del welfare e nuovi legami sociali Euroeconomie [07/09/2022 10:04] Ci ha lasciati Salvatore Biasco. il cordoglio del nostro Board Euroeconomie [06/09/2022 12:46] Accordo franco-tedesco: gas dalla Francia alla Germania. Berlino ricambia con energia elettrica. Euroeconomie [06/09/2022 11:27] Liz Truss è la nuova premier della Gran Bretagna Euroeconomie [01/09/2022 13:42] Dal Consglio Ue sull'energia sia misure urgenti che strutturali Euroeconomie [01/09/2022 12:39] Mercati del lavoro: effetti benefici delle politiche pubbliche di sostegno in Italia e in Spagna Euroeconomie [26/08/2022 17:34] Riunione urgente dei ministri dell'Energia da convocare per affrontare l'emergenza gas Euroeconomie [22/08/2022 10:46] Gentiloni: "Ora bisogna accelerare sul Pnrr, non ricominciare da zero" Euroeconomie [20/08/2022 18:18] Nuovo record dell'inflazione nell'Eurozona: + 8.9% a luglio Euroeconomie [08/08/2022 18:12] TPI, il nuovo strumento anti-spread della Bce Euroeconomie [08/08/2022 04:36] La riforma del Patto di Stabilità secondo Lindner, ministro delle finanze tedesco Euroeconomie [30/07/2022 15:18] Eurostat: tenuta della crescita ma nuovo record dell'inflazione nell'Eurozona Euroeconomie [21/07/2022 07:03] Italia: il governo Draghi senza più maggioranza in Parlamento Euroeconomie [13/07/2022 11:58] Il primo Ecofin del semestre a presidenza ceca Euroeconomie [03/07/2022 16:33] Inflazione record nell'Eurozona : a giugno l'indice dei prezzi salgono dell'8,6% Euroeconomie [26/06/2022 19:15] Energia, inflazione e aiuti all'Ucraina, i temi al centro dei lavori del Consiglio europeo e del G7 Euroeconomie [20/06/2022 07:30] I risultati delle elezioni legislative in Francia. Le prime proiezioni Euroeconomie [16/06/2022 17:26] Cultura, Europa, sostenibilità nell'umanesimo industriale. Dialogo con Antonio Calabrò Euroeconomie [11/06/2022 20:54] Costo del denaro più alto: in rialzo i tassi Bce, a luglio e settembre 2022 Euroeconomie [11/06/2022 08:56] L'Unione europea e la Global Minimum Tax Euroeconomie [08/06/2022 08:05] Salari minimi adeguati in tutta l'Unione europea Euroeconomie [02/06/2022 20:21] Dal Consiglio europeo al sesto pacchetto di sanzioni Euroeconomie [24/05/2022 16:30] Commissione UE: iI Patto di stabilità e crescita resta sospeso anche nel 2023 Euroeconomie [22/05/2022 11:49] BCE: il rapporto sulla politica macroprudenziale e la stabilità finanziaria Euroeconomie [21/05/2022 12:50] I progressi della ricerca scientifica innovativa nelle aree UE in ritardo di sviluppo Euroeconomie [21/05/2022 10:21] Transizione ecologica e Sviluppo economico nell'UE Euroeconomie [21/05/2022 10:07] La strategia REPowerEU della Commissione europea Euroeconomie [21/05/2022 10:01] Macron auspica la creazione di una Comunità politica europea Euroeconomie [21/05/2022 09:02] Parlamento UE: sospensione, per un anno, dei dazi doganali sulle importazioni di prodotti ucraini Euroeconomie [21/05/2022 08:24] In Francia al via il governo Borne: Le Maire confermato all'Economia Euroeconomie [18/05/2022 06:06] Contrattazione, sviluppo e sostenibilità sociale Euroeconomie [10/05/2022 08:17] L'Unione Europea con una serie di iniziative istituzionali ha celebrato il 9 maggio la giornata dell'Europa Euroeconomie
euroeconomie4

BCE: il rapporto sulla politica macroprudenziale e la stabilità finanziaria

22/05/2022 11:49

Euroeconomie

Euroeconomie, Macro/Scenari, Banca Centrale Europea, eurozona , Consiglio direttivo della Bce, Bce , politica monetaria , stabilità finanziaria nell’eurozona,

BCE: il rapporto sulla politica macroprudenziale e la stabilità finanziaria

Presentate le considerazioni sul piano delle politiche sia per il breve sia per il medio periodo.

Il Consiglio direttivo della Banca centrale europea ha tenuto il 18 maggio uno scambio di opinioni in merito ad alcuni temi di stabilità finanziaria nell’area dell’euro sulla base dell’edizione di maggio 2022 del suddetto rapporto, di cui ha autorizzato la pubblicazione nel sito Internet della BCE.

 

Il consiglio direttivo è l’organo decisionale della BCE. È composto dai 19 governatori delle banche centrali nazionali e dai sei membri del comitato esecutivo (Lagarde, De Guindos, Elderson, Lane, Panetta, Schnabel).

La sua funzione principale è quella di formulare la politica monetaria per l’Eurozona, stabilendo i tassi validi per l’Eurosistema. Da quando nel 2014 la BCE è divenuta responsabile della vigilanza bancaria dell’Eurozona, il consiglio direttivo conferma le decisioni prese dall’SSM o Meccanismo di Vigilanza Unico .

Il consiglio direttivo si riunisce due volte al mese a Francoforte.

Ogni sei settimane valuta gli andamenti economici e monetari e assume le decisioni di politica monetaria. Le rimanenti riunioni si incentrano su aspetti relativi agli altri compiti e responsabilità della BCE e dell’Eurosistema. Per assicurare la separazione della politica monetaria e delle altre funzioni della BCE dai suoi compiti di vigilanza, sono convocate riunioni distinte del Consiglio direttivo.

La decisione di politica monetaria è spiegata approfonditamente nel corso della conferenza stampa che la Presidente, assistita dal Vicepresidente, tiene ogni sei settimane.

In aggiunta, prima di ogni riunione di politica monetaria la BCE pubblica il resoconto dell’ultima riunione del Consiglio direttivo in materia.

 

Il Financial Stability Review 

Il Financial Stability Review è stato redatto tenendo conto dell’invasione dell’Ucraina nonché del conseguente aumento dei prezzi dell’energia, dell’incertezza economica e della volatilità dei mercati finanziari.

Il rapporto valuta le implicazioni di tali sviluppi in termini di stabilità per i mercati finanziari, la sostenibilità del debito, la capacità di tenuta delle banche, il settore finanziario non bancario e le politiche macroprudenziali.

La Bce ha così inteso  presentare le considerazioni sul piano delle politiche sia per il breve sia per il medio periodo.

 

Focus anche su cambiamento climatico e cripto-attività

Il documento contiene inoltre due sezioni speciali: la prima verte in particolare sui recenti progressi nel monitoraggio dei rischi per la stabilità finanziaria derivanti dal cambiamento climatico, la seconda indaga quelli legati alle cripto-attività.

Il rapporto sarà diffuso prevedibilmente il prossimo 25 maggio sul sito Internet della BCE.


instagram
twitter
whatsapp

@2021-2022 EUROECONOMIE

SITO WEB REALIZZATO DA Q DIGITALY

Come creare un sito web con Flazio